00 / MY STORY

Nasco nel 1981 a Firenze e cresco in un paese della campagna chiantigiana, Tavarnelle. Seguo studi linguistici a Firenze mentre inizio a scoprire il mondo: Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Stati Uniti.  A 19 anni mi trasferisco a Perugia per frequentare l’Università di Scienze della Comunicazione. E’ il 2005, l’università sta per terminare, le mille idee e l’ansia di fare mi portano a Milano dove, come stagista, inizio a lavorare in un PR e Press Office. Dopo qualche mese di formazione arriva subito una buona occasione lavorativa: Germania, Herzogenaurach, Adidas International. Così, prima della laurea, faccio le valige e corro incontro al mio futuro piena di speranze e paura.

01 / POST LAUREA

A Giugno 2005 torno in Italia per una laurea blitz dopo la quale continuo la mia esperienza nella multinazionale dello sport. Una leggera sensazione di insofferenza però stenta ad andarsene, non capisco ma una cosa è certa: quel mondo non mi appartiene. Tanta creatività, idee, persone, progetti, ma sento lontani i miei valori, le cose vere, la mia cultura, le radici. Scrivo ad un cacciatore di teste a cui racconto il mio breve percorso e chiedo se c’è la possibilità di tornare in Italia, la mia volontà è quella di lavorare nel mondo del food and wine.

02 / INIZIO CARRIERA

A Gennaio 2006 inizio la mia esperienza con Cecchi, storica famiglia che produce vino nel Chianti Classico. Un’azienda solida, in crescita con un’importante quota export e tanti progetti per il futuro. Cesare e Andrea Cecchi mi affidano la guida di un nuovo reparto aziendale, la comunicazione. Durante i cinque anni di permanenza curo le relazioni con giornalisti e influencer nazionali e internazionali, organizzo eventi e degustazioni con noti chef e sviluppo progetti di arte contemporanea.

Il mio percorso in Cecchi è brillante e il team di lavoro è stimolante ma la costante voglia di fare mi porta oltre.

03 / FREELANCE

Ad Aprile 2011 parte la mia esperienza come consulente comunicazione, Marketing e PR nel mondo del food & wine e dell’ospitalità.

Dal 2011 inizio a collaborare ad un importante concorso nazionale dedicato al settore del catering, a creare tante connessioni di co-maketing e a collaborare con aziende già strutturate o con piccole aziende per le quali curo tutto: immagine, marketing, comunicazione. Mi capita anche di occuparmi di moda e design.

A settembre 2012 nasce mia figlia Adele e a Maggio 2014 Sole, la secondogenita. Con loro la mia vita professionale è semplicemente più complicata ma ancora più colorata, piena di energia e di nuovi stimoli.